RIAPRIAMO IL NUOVO CINEMA AQUILA

MERCOLEDI’ 13 LUGLIO: IL NUOVO CINEMA AQUILA RIAPRE ALLE PROIEZIONI

Dopo oltre un anno sarà possibile rientrare nelle sale del Nuovo Cinema Aquila per assistere alle proiezioni cinematografiche. Dopo l’iniziativa del 28 maggio quando fu allestita un’arena davanti al cinema con la partecipazione di oltre 500 persone, mercoledì 13 luglio si apriranno le porte del Nuovo Cinema Aquila. Le iniziative di questi mesi del Comitato di Quartiere, delle realtà territoriali come il Pigneto Social Club, degli abitanti, dei lavoratori dopo aver fermato il tentativo di aggirare le norme per l’assegnazione di questo bene collettivo da parte di quelle lobby che vedono nella cultura solo occasioni di profitto, hanno portato a questo nuovo risultato frutto anche del confronto con il dipartimento del Comune di Roma e la nuova amministrazione del Municipio Roma 5.
Le proiezioni di mercoledì 13 sono un altro tassello di un percorso che deve portare all’immediata apertura del cinema in modalità transitoria e alla stesura partecipata delle modalità di assegnazione, garantendo le caratteristiche sociali che determinarono la nascita del Nuovo Cinema Aquila attraverso processi trasparenti e pubblici, con una programmazione popolare e attenta alle esigenze del territorio, con un cinema di prime visioni, autoproduzioni e circuiti non-mainstream e la possibilità di utilizzo della struttura da parte del quartiere per iniziative con proiezioni mattutine per le scuole.
Per questo è stata fatta una chiamata pubblica ai singoli, ai comitati, alle associazioni, agli spazi e alle cooperative sociali per condividere insieme l’organizzazione di questa fase transitoria e il confronto con dipartimenti e amministratori per la successiva gestione e assegnazione.

Programma:

18,00 ASSEMBLEA PUBBLICA PER DISCUTERE DELLA RIAPERTURA DEL CINEMA
(e costituzione partecipata del gruppo di lavoro transitorio).

19,30 ciclo (per i più piccoli) “COMBATTI IL TIRANNO, AIUTA L’AMICO!” proiezione a scelta tra:

BANANA JOE regia di Steno, (1982, 92 min.) Grande, grosso e buono, Banana Joe vende banane per foraggiare gli indigeni di una non meglio precisata repubblica sudamericana. I cattivi di turno gli metteranno i bastoni tra le ruote, ma le prenderanno di santa ragione.

… ALTRIMENTI CI ARRABBIAMO regia di Marcello Fondato (1974, 100 min.)
L’aggressione di una squadraccia di motociclisti, sicari di un disonesto imprenditore edile, mette in moto i pugni giusti di Bud e Terence.

21,00 DIBATTITO ED INTERVENTI SUI TEMI AFFRONTATI IN ASSEMBLEA

21,30 Ciclo “BREXIT, EUROPA, LAVORO” proiezione a scelta tra:

IN QUESTO MONDO LIBERO regia di Ken Loach (2007, 96 min.) Angie, ragazza madre licenziata per l’ennesima volta, decide di mettersi in proprio offrendo lavoro precario ad extracomunitari. Angie diventa da sfruttata a sfruttatrice, speculando sulla povertà.

PAUL, MICK E GLI ALTRI regia di Ken Loach (2001, 92 min.) Un autentico pamplhet che narra la quotidianità di persone che non contano più nulla.

MY BEAUTIFULL LAUNDRETTE regia Stephen Frears (1985, 97 min.)
Giocato tra commedia e drammatico ed ambientato a Londra durante il governo Thatcher, nel film vengono raccontate le complesse e a volte comiche relazioni tra la comunità bianca e quella indiana, toccando molti temi quali l’omosessualità, il razzismo e la politica economica inglese dell’epoca.

23,00 INTERVENTO TEATRALE DEGLI ATTORI MORICI, PARISI E GRILLO

23,30 Ciclo “UNITED STATES OF AMERICA: IERI COME OGGI, OGGI COME SEMPRE”
proiezione a scelta tra:

FA’ LA COSA GIUSTA regia Spike Lee (1989, 113 min.)
In un quartiere nero di Brooklyn, tutto sembra tranquillo: i disordini razziali di quindici, venti anni prima sembrano dimenticati. Ma basta una giornata di caldo torrido per esacerbare gli animi. La pizzeria italiana viene razziata. Il proprietario si vendica.

MISSISSIPI BURNING regia Alan Parker (1989, 125 min.)
Mississipi, 1964: il problema dell’odio razziale nel sud dell’America

L’ODIO ESPLODE A DALLAS regia di Roger Corman (1962, 80 min.)
L’approvazione della legge antirazziale negli Stati Uniti inasprisce così tanto certi fanatismi che una ragazza mentendo accusa un nero di averla assalita.

THE BUTLER regia di Lee Daniels (2013, 132 min.
Daniels prosegue il suo percorso di rilettura critica della Storia americana inserendo la questione razziale in un quadro politico-economico complesso.

Annunci

Un pensiero su “RIAPRIAMO IL NUOVO CINEMA AQUILA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...