CINEMA AQUILA, DA AULA OK A MOZIONE SU PROCEDURE AFFIDAMENTO GESTIONE

aquilaconsiglio
Ieri, 27 settembre, il Consiglio capitolino ha approvato una mozione per sostenere quei percorsi condivisi e partecipati dei cittadini nelle trasformazioni urbane (così come prevede la delibera n.57 del 2006), facendo espresso riferimento al percorso partecipato di riapertura del Cinema Aquila.
Questo è un altro importante risultato anche per SCCA, che rinnova a tutti l’invito a partecipare al percorso di riapertura del cinema. Prossima riunione giovedì 29 settembre ore 20, Spazio Atzori, Biblioteca Comunale Mameli, via del Pigneto 22.

Video Assemblea Pubblica 15.09.2016

Il video dell’assemblea pubblica del 15 settembre, realizzato da doublebind medialab, dove oltre al punto sull’avanzamento del progetto di riapertura si è anche presentato il programma in via di sviluppo nei tavoli partecipati:

Ricordiamo inoltre che la prossima riunione di SCCA – Spazio Comune Cinema Aquila è fissata per oggi, lunedì 26 settembre, alle ore 20:00 presso la sala Atzori (biblioteca Mameli) in via del Pigneto 22.

Per definire l’organizzazione del programma del 1 ottobre
Per l’organizzazione degli eventi del 7 e 8 ottobre

Assemblea Pubblica del 15.09: SCCA informa, ringrazia e rilancia

_DSC3355.jpg

L’assemblea pubblica del 15 settembre è stata partecipata, composta, attenta e propositiva, e positivi sono stati i risultati raggiunti. SCCA ringrazia – invitando sempre di nuovo al lavoro comune – tutti coloro che, anche se avvisati all’ultimo momento, hanno dimostrato concretamente ancora una volta interesse civile e collettivo nei confronti delle tristi ma ora in via di soluzione vicende del Cinema Aquila, dando di nuovo un importante contributo al processo di riapertura della struttura comunale – che deve rimanere aderente alla disposizione del cinema come spazio aperto, nel quale sia l’autentica partecipazione cittadina a darne forma. A breve usciremo con un documento più articolato, con cui, dalla nostra prospettiva, faremo il punto della situazione – cui pertanto rimandiamo per i dovuti e auspicati confronti.

Per ora, salutiamoci ricordando a noi stessi, a tutti noi senza esclusione di sorta, che lo spontaneo movimento popolare, la collettività autoorganizzata che giovedì pomeriggio si è di nuovo riunita per lavorare insieme alla riattivazione dell’offerta culturale del Cinema Aquila; noi tutti che intendevamo, anche con la dovuta umiltà e l’intelligente senso del pudore, in cuor nostro d’essere parte di una cittadinanza cosciente di sé, IN FONDO, a giudizio di anonimi e inappellabili conoscitori delle faccende umane, altri non siamo che un impudico manipolo di mafiosi e facinorosi fascisti, corrotti gruppettari – fuori tempo massimo – di fascistoide natura, imbrattatori impenitenti e ultrafalliti ideologi, pericolosi tangentisti, coatti e, va da sé, spaventosi prevaricatori. Difensori, sempre e comunque, di mascherati e inconfessabili interessi privati, lesivi dell’ordine pubblico, della sicurezza cittadina, del patto di convivenza civile. Tutto questo, e non altro, cari tutti – amiche e amici, compagne e compagni, siamo tutti noi nella nostra più riposta essenza. E siamo anche, ci viene ancora suggerito, finalmente abbastanza grandi per comprenderlo e accettarlo una volta per tutte, ritirandoci a vita privata nei nostri oscuri antri da reietti.

A questo punto, carissime compagne e carissimi compagni, facendoci carico dell’amara verità, e condividendo – senza possibilità di redenzione alcuna – l’abisso del delitto comune, con un ultimo atto di orgogliosa comprensione, non ci rimane che fare ammenda e accettare l’inevitabile verdetto:

prepariamoci, già a partire dalla riunione di LUNEDI’ 19 settembre (ore 20, Biblioteca Mameli, via del Pigneto 22), insieme – lo ripetiamo! – a tutti coloro che vorranno collaborare,

AD APRIRE COLPEVOLMENTE IL CINEMA AQUILA!

15 SETTEMBRE: ASSEMBLEA PUBBLICA AL CINEMA AQUILA

Il Gruppo di Lavoro Nuovo Cinema Aquila riprende la sua attività, in seguito alla pausa estiva, convocando un’assemblea pubblica, in collaborazione con la Presidenza del Municipio V, per giovedì 15 settembre presso la sala 1 del Cinema. Invitiamo, in via l’Aquila 66, le rappresentanze politiche, le realtà territoriali e tutti i cittadini e le cittadine che intendano partecipare alla sua riapertura seguendo delle pratiche pubbliche e trasparenti, orizzontali ed inclusive.

L’assemblea farà il punto delle azioni e dei passaggi politici promossi dal Gruppo di Lavoro, e attuate anche da altre realtà di riferimento, che hanno finalmente portato alla riapertura – per ora in modalità transitoria – del cinema. Al centro dei lavori assembleari, la presentazione della proposta di programma delle attività culturali per il mese di ottobre, ed il confronto sulle modalità di gestione delle future aperture del cinema. Verranno raccolte le proposte sino ad ora pervenute ed elaborate: proiezioni, dibattiti, letture pubbliche, momenti assembleari – e ne verranno accolte e discusse di nuove.

L’assemblea porterà a compimento e renderà operative le linee d’intesa, le richieste di buone pratiche amministrative e l’attivazione di progettazioni orizzontali e partecipate proposte dal Gruppo di Lavoro e raccolte, lo scorso 29 luglio, con favore e partecipazione dall’Assessorato alla Cultura e dal Municipio V. Nel corso dell’incontro del 29 luglio – lo ricordiamo – è emersa la volontà da parte dell’amministrazione centrale romana di affidare per intero la gestione del Nuovo Cinema Aquila al Municipio V, a partire dalla condivisa necessità di dare subito apertura provvisoria e ricca di eventi culturali alla struttura. In attesa della sua assegnazione definitiva, il Municipio V ne autorizzerà l’uso per finalità socioculturali e, sotto il suo patrocinio, per ospitare attività proposte dalle comunità di riferimento, dando luogo a una serie di iniziative culturali e rendendo il cinema di nuovo immediatamente fruibile alla cittadinanza.

L’intesa di aprire un periodo di lavoro condiviso e partecipato dalle comunità di riferimento raggiunta dal Gruppo di Lavoro con le amministrazioni capitoline sull’apertura immediata del Nuovo Cinema Aquila, permette ora al Gruppo di Lavoro di ricordare e sottolineare che:

LA CHIAMATA PUBBLICA A PRENDERE PARTE AL GRUPPO DI LAVORO NUOVO CINEMA AQUILA È E RIMARRÀ SEMPRE APERTA PER TUTTI COLORO CHE VORRANNO ADERIRVI.

La chiamata pubblica è in questo senso una modalità permanente di aggregazione di realtà, territoriali e non; con l’occasione, rinnoviamo l’invito a tutte le realtà, associazioni, spazi sociali e singoli cittadini e cittadine che intendano condividere l’organizzazione e le progettualità sociali e culturali nella gestione temporanea del Nuovo Cinema Aquila.

Web: https://riapriamoilcinemaaquila.wordpress.com
Facebook: https://www.facebook.com/SpazioComuneCinemaAquila/
Mail: riapriamoilcinemaaquila@gmail.com