DOPO UN ANNO E MEZZO TORNANO I FILM AL CINEMA AQUILA!

PROGRAMMAZIONE 25-28 DICEMBRE

Come chiesto a gran voce e senza mai perdere di vista l’obiettivo della riapertura, finalmente dal 25 dicembre si potrà tornare a vedere film in questa storica sala del Pigneto.

Dopo tante e partecipate lotte, cortei, proteste fuori e dentro il Cinema e pressioni lunghe ed efficaci sugli uffici municipali e comunali, è grande la soddisfazione del territorio e l’entusiasmo delle realtà sociali coinvolte in tutto questo processo.

Un importante passo di un processo di produzione e fruizione gratuita e collettiva dell’offerta culturale del Nuovo Cinema Aquila, che da sabato 25 dicembre e durante tutta la fase di transizione di gestione partecipata del Cinema – tra territorio, Municipio Roma V e Comune di Roma – punta a raggiungere un’apertura quotidiana e con un programma di qualità della sala del Pigneto.

Obiettivo che si raggiungerà attraverso l’istituzionalizzazione del tavolo di programmazione territoriale, avvenuto negli incontri nella commissione Cultura del Municipio del 21 dicembre e del prossimo 3 gennaio, e che con incontri settimanali all’interno del Cinema stesso accoglierà tutte le proposte di coloro che vorranno proporre opere cinematografiche e che saranno valutate secondo dei criteri stilati in Commissione cultura, nel rispetto della storia del Cinema e dei valori cardini della nostra Costituzione, dal tavolo stesso e dall’amministrazione del Municipio V che ufficializzerà le proiezioni. Il primo di questi incontri è in programma per giovedì 5 gennaio 2017, alle ore 18.

Il miglior augurio per il Nuovo Cinema Aquila è quello di ritornare ad essere il cinema del quartiere, e le premesse ci sono tutte. Buon cinema a tutte e tutti.

Da oggi il Cinema è di nuovo aperto agli abitanti, lontano rimangano tutti coloro, sempre tanti e variegati, che ancora vorrebbero speculare su questo bene collettivo!

PROGRAMMA

DOMENICA 25, LUNEDI 26 E MARTEDI 27 – ORE 16.30 – INGRESSO GRAUTITO
“Il piccolo Principe”, l’adattamento cinematografico del celebre romanzo omonimo scritto da Antoine de Saint-Exupéry nel 1943, è la pellicola designata a riaprire le porte del Cinema Aquila ai film.

DOMENICA 25 DICEMBRE – ORE 21.00 – INGRESSO GRATUITO
“La bella Virginia al bagno” di Eleonora Marino, e “Mali d’amore” di Paolo Marino.

“La bella Virginia al bagno” di Eleonora Marino, presentato all’edizione del RIFF 2014. Un viaggio appassionato nel mondo dei circhi e delle giostre, raccontato da chi quel mondo ce l’ha nel sangue: Eleonora Marino è l’ultima erede di una delle famiglie che fondò il primo Luna Park permanente d’Italia, il Luneur di Roma.

A seguire: “Mali d’amore” di Paolo Marino. “Mali d’amore” nasce durante un viaggio in Mali per celebrare un matrimonio, matrimonio che, come in una amara commedia va a monte pochi giorni prima di essere celebrato. Invece prende forma un “Comizi d’Amore” africano che si sviluppa, in viaggio verso Djené, la città della mitica moschea di sabbia attraversando i mercati di Bamako, le strade di Segou, le acque del Niger, le aule dell’università della capitale, in passaggi in auto e camminate all’ombra dei baobab dove donne e uomini di diverse età, etnie e estrazione sociale raccontano, candidamente, il loro amore, come lo vedono e cosa pensano. Tutte le parole e le immagini che compongono il documentario sono un inaspettato messaggio di vitalità che l’Africa manda a chi ascolta ancora il cuore.

MERCOLEDÌ 28 DICEMBRE – ORE 16.30 – INGRESSO GRATUITO
“Microcosmos – Il popolo dell’erba”, Un viaggio alla scoperta degli sconosciuti abitanti del pianeta terra.

IL TERRITORIO, IL QUARTIERE, TUTTE E TUTTI

A questo link il comunicato istituzionale sul portale del Comune di Roma.

Assemblea Pubblica Non Una Di Meno

nonunadimeno

Dopo le bellissime giornate del 26 e 27 novembre, che hanno portato centinaia di migliaia di persone in piazza e centinaia a confrontarsi ai tavoli femministi, continuiamo il confronto a livello territoriale per ragionare ed agire insieme sui tavoli di discussione, sul piano femminista dal basso contro la violenza di genere, su lo sciopero mondiale delle donne dell’8 marzo e sulla prossima assemblea nazionale a febbraio.

NON UNA DI MENO

[+evento facebook]

Cinema Aquila riaperto al quartiere

aquila-riapertura-dicembre

CE L’ABBIAMO FATTA! DOPO 18 MESI DI PRESSIONI TERRITORIALI IL CINEMA AQUILA TORNA A PROIETTARE. LA LOTTA PAGA!

Dopo essere riusciti a far riaccendere le luci del Nuovo Cinema Aquila per ospitare iniziative ed eventi, ora sarà possibile riaccendere anche i proiettori e riaprire le sale anche per film e spettacoli.

Per una serie di cavilli burocratici e di errori amministrativi, vecchi e nuovi e sempre denunciati dal territorio, non veniva rilasciata la licenza di pubblico spettacolo, senza la quale non era possibile proiettare film all’interno del cinema.

Inerzie, resistenze e poca trasparenza della macchina amministrativa e interessi privati volevano continuare a privarci della possibilità di andare al cinema anche per le prossime feste natalizie e poi fino all’estate prossima, in un cinema colpevolmente chiuso da 18 mesi.

Come abitanti e realtà abbiamo imposto la riapertura del Cinema, condizionando le agende politiche e stando fuori e dentro gli uffici tecnici del municipio e del comune per capire e seguire cosa impedisse la piena riapertura del cinema.

E IL RISULTATO È ARRIVATO!

I “lavori” richiesti sono stati eseguiti, le “prescrizioni” previste assecondate ed è stata convocata la commissione comunale di pubblico spettacolo.

Da questo fine settimana, salvo colpi di scena, inammissibili in ogni caso, la licenza sarà in mano ai responsabili del Comune del Municipio, che potranno dare seguito agli impegni presi pubblicamente dall’Assessore Comunale Bergamo e dal Presidente Boccuzzi di dare il via alle proiezioni e soddisfare la tanta voglia di cinema.

L’Assessora Municipale Brunetti ha preannunciato la calendarizzazione delle proposte raccolte durante gli incontri pubblici al foyer che si tengono il giovedì per una programmazione condivisa e che darà comunicazione attraverso il sito istituzionale della convocazione della prossima assemblea.

Chiediamo ora l’immediata istituzionalizzazione di questo tavolo, un bene collettivo e un altro importante risultato raggiunto grazie all’impegno delle realtà territoriali, ad oggi troppo spesso e in modo irragionevole revocato e ostacolato dalla stessa amministrazione municipale.

TUTTI INSIEME CHIEDIAMO E VOGLIAMO CHE I FILM E IL VOCIARE, LE RISATE E LE EMOZIONI DEL PUBBLICO TORNINO A FAR VIVERE IL NOSTRO CINEMA.

ORA E SUBITO! IL TEMPO È GIÀ AMPIAMENTE SCADUTO!

 SCCA – Spazio Comune Cinema Aquila

 

Perché il Cinema Aquila è ancora chiuso? Tempo Scaduto

▶ PERCHÈ IL CINEMA AQUILA È ANCORA CHIUSO?
IL TEMPO È SCADUTO.

  •  L’assessore alla cultura del Comune, Luca Bergamo, vuole l’apertura immediata alle proiezioni del Nuovo Cinema Aquila.
  • La presidenza del Municipio V ne ha fatto un cavallo di battaglia e tema qualificante della sua campagna elettorale
  •  L’assessorato municipale alla cultura conferma in tutti gli incontri la bontà dell’operazione.
  •  La burocrazia afferma ogni giorno di lavorarci con il massimo impegno.
  • I produttori cinematografici sono pronti a mettere a disposizione le loro pellicole.
  • I registi non vedono l’ora di dare la loro disponibilità.

E ALLORA PERCHE’ ANCORA OGGI DOPO UN ANNO E MEZZO:

LE PORTE DEL CINEMA NON SI APRONO AGLI SPETTACOLI?

PERCHE’ IL NOSTRO CINEMA RIMANE CHIUSO SE TUTTI LO VOGLIAMO APERTO SUBITO?
PERCHE’?

Chiediamocelo e chiediamolo tutti insieme davanti gli uffici tecnici dove giace da settimane la pratica di autorizzazione.

IN VIA PERLASCA 39 MARTEDÌ MATTINA ALLE ORE 11.
Primo di una serie di appuntamenti di protesta che lanceremo in queste settimane per avere delle risposte immediate.

A CHI PIACE CHIUSO?
VOGLIAMO UNA RISPOSTA CHIARA.
VOGLIAMO CHE I FILM E IL VOCIARE LE RISATE E LE EMOZIONI DEL PUBBLICO TORNINO A FAR VIVERE IL NOSTRO CINEMA.

ORA E SUBITO!
IL TEMPO È GIÀ AMPIAMENTE SCADUTO!

▶▶ Manteniamo viva e continuiamo la mobilitazione ▶▶

chiavinonsccauno